Alimentazione Monoproteica: vantaggi e svantaggi

Alimentazione Monoproteica: vantaggi e svantaggi

Nell’ultimo periodo c’è stata una grande diffusione di alimenti monoproteici, specifici per animali con problemi di intolleranze alimentari e allergie.  In questo articolo ti spieghiamo cosa sono e a cosa servono.

Cos'è un alimento monoproteico?

Un alimento è monoproteico quando è composto da una sola fonte proteica.

Questo vuol dire che se la crocchetta è al maiale (per esempio), la fonte proteica deve provenire solamente da questo animale.

Non farti ingannare dal packaging!

La maggior parte dei prodotti presenti in commercio NON sono monoproteici anche se sul fronte del pacchetto leggi una solo "gusto" non significa che sia costituito da una sola proteina.

Alimento NON Monoproteico

Esempio di prodotto NON Monoproteico: la dicitura "CON MANZO" implica il fatto che ci siano sicuramente altre fonti proteiche.

Leggi sempre l'etichetta sul retro del pacchetto per assicurarti l'esatta composizione di ciò che stai per comprare.

Esempio di etichetta di un mangime per cani

Quando scegliere le crocchette monoproteiche?

Così come negli esseri umani, anche le allergie nel cane possono causare dai semplici fastidi come un lieve prurito a problemi molto più seri come difficoltà respiratorie, dermatiti o problemi gastrointestinali.

Per gli umani il disagio è facilmente risolvibile con un test allergologico, mentre per i nostri amici pelosi non è così semplice; esistono dei test specifici anche per loro, ma sono molto costosi e i risultati non sono sempre attendibili.

Il modo migliore, quindi, per scoprire le eventuali intolleranze alimentari nel cane è l'uso del cibo monoproteico.

I veterinari utilizzano la dieta a esclusione, eliminando progressivamente alcuni tipi di alimenti fino a che il problema non si presenta più.

In un secondo tempo si posso reinserire, uno alla volta, i cibi contenenti le proteine escluse fino a isolare quella o quelle a cui il cane è allergico o intollerante.

Come scegliere il miglior cibo monoproteico?

Quando scegli il cibo monoproteico per il tuo amico a quattro zampe, è necessario considerarne le caratteristiche. In primo luogo, dovrai essere certo che la proteina sia di alta qualità ed adatta ai bisogni del tuo cane.

Inoltre, dovrai considerare anche gli ingredienti aggiuntivi, come verdure o cereali, che dovranno essere presenti in quantità ponderate per assicurare una dieta equilibrata. Un altro aspetto da valutare è la taglia del tuo cane e le sue abitudini, in quanto questi aspetti influiscono sulle quantità di cibo da somministrare.

In più, è consigliabile, come già detto, leggere con attenzione le etichette per evitare la presenza di ingredienti potenzialmente dannosi.

Infine, consigliamo di avere sempre presenti le esigenze nutrizionali del cane parlare con un veterinario per scegliere il cibo più adatto alle sue esigenze.

Svantaggi della dieta monoproteica

Se fino ad ora ti abbiamo parlato dei vantaggi del cibo monoproteico per cani, considera però che potrebbero esistere alcuni svantaggi (facilmente superabili):

Allergie o intolleranze

Anche se studiati per cani con sensibilità alimentari, alcuni animali potrebbero ancora essere allergici o intolleranti alla fonte proteica specifica utilizzata nell'alimento monoproteico. In questo caso sarà sufficiente cambiare tipologia di proteina.

Ricorda:

  • Reazioni allergiche: il corpo scambia il cibo che l’animale ha ingerito come qualcosa di pericoloso, quindi lo attacca, innescando allo stesso tempo una forte reazione infiammatoria dell’apparato digerente o in tutto il corpo;
  • Intolleranze: l’organismo non è in grado di digerire il cibo o alcune sostanze in esso contenute, si genera quindi una reazione infiammatoria, in questo caso localizzata nell’intestino o diffusa in tutto l’organismo.

Noia

L'introduzione di un solo tipo di proteina potrebbe portare alla noia alimentare nel tempo, specialmente se il cane è abituato a una dieta più variegata. Questa eventualità non si verifica però in tutti i cani; alternare cibo secco e umido può aiutare a risolvere questa difficoltà.

La nostra proposta

Ora che sai cos'è un mangime monoproteico e non vuoi sbagliare nella scelta del prodotto, ascolta il nostro consiglio!

Puro Low Grain Monoproteico è un alimento completo per cani adulti di tutte le taglie, con un'unica fonte proteica e un basso contenuto di cereali.

Oltre all'unica fonte proteica, Puro presenta un'alta appetibilità grazie ad ingredienti 100% naturali, come: Riso integrale, Frutta, Verdura ed Erbe officinali.  

Puro è attento all'ambiente e al benessere degli animali, infatti è senza glutine, SENZA OLIO DI POLLO e Prodotto in Italia.

Torna al blog

Lascia un commento